Impianti di recupero e trattamento rifiuti

stoccaggio, recupero e smaltimento di rifiuti speciali


La società oltre all’attività dei cantieri, esercita l’attività di gestione dell’impianto di stoccaggio provvisorio e smaltimento di rifiuti pericolosi e non pericolosi, con specializzazione nel recupero di rifiuti inerti provenienti da scavi e/o bonifiche. L’impianto, sito in Torre del Greco, in provincia di Napoli, via Campanariello n. 39, sede degli uffici, è facilmente raggiungibile dallo svincolo autostradale di Torre Annunziata Nord dell’A3 Napoli - Salerno, e si estende per una superficie complessiva di circa 20.000 mq sull’area di una vecchia cava per l’estrazione della pietra. Il complesso, completamente recintato, è costituito da un’ampia superficie scoperta, da alcuni locali coperti adibiti a vari usi (uffici, deposito, guardiania, etc.) e da un impianto di frantumazione e vagliatura. Fra le attività principali dell’impianto spiccano quelle relative al recupero degl’inerti di qualsiasi specie, effettuate previa vagliatura, frantumazione e catalogazione in materia prima secondaria. Altra attività rilevante è legata al recupero dei rifiuti ingombranti, effettuata previa la separazione, meccanica e manuale, di ferro, plastica, legno, vetro e quant’altro possibile da differenziare. Nonché le attività di stoccaggio, nei limiti normativi, e avvio a smaltimento di rifiuti pericolosi, previe omologhe in idonee discariche.

Autorizzazione impianto

Decreto Dirigenziale n. 363 del 10/08/2012 della Giunta Regionale della Campania per “Esercizio impianto di stoccaggio provvisorio e trattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi”.

Trasporto conto terzi

Certificato in corso di validità protocollo n. 6161 rilasciato in data 22/09/2009 dalla Provincia di Napoli – Direzione vigilanza sulle attività di motorizzazione e autotrasporti – Albo autotrasportatori di cose per conto di terzi.
Share by: